CRONACA

              

Nella metà  del XVI secolo Michael Rem acquistò
la casa N.263 dal Monastero di Heiligenkreuz. Egli
possedeva alcuni vitigni e praticava la viticoltura.
Nel 1683, durante il grande assedio turco di Vienna
i turchi si spinsero fino a Perchtoldsdorf dove ebbe
luogo una breve ma intensa battaglia, nella quale
molti cittadini di Perchtoldsdorf , fra cui anche Michael
Rem e sua moglie, persero la loro vita. Quest’ episodio
è rappresentato su un dipinto murale nel cortile interno
della Pensione Felner.

Nella suddetta battaglia la casa  venne completamente
distrutta. Poiché non c’erano degli eredi, la rovina passò
 
in possesso del comune di Percholdsdorf. 
Nel 1696 il
comune vendette il fondo alla signora Eva Frieß che
ricostruì la casa a pian terreno. Dopo un cambio di
proprietà 
nel 1707 il fondo venne spartito. Del periodo
che va fino al 1896 non esistono ulteriori dati storici. In
quest’ anno la casa , ad opera della famiglia Zitta, fu
rinnovata completamente e si costruì il secondo piano.
Da questo momento in poi la casa venne data in eredità
più volte. Nel 1972 il signor Tibor Felner acquistò la casa
che, in questo momento, si presentava assai trascurata.
In seguito la casa venne rinnovata e trasformata 
nel
1988 in pensione

A-2380 Perchtoldsdorf, Brunner Gasse 10
Tel.: +43-1-8659235 - Fax: +43-1-8656330 -
felner@kabsi.at